SCOPRIRE PISTOIA

GALLERIA VITTORIO EMANUELE E VIA DEGLI ORAFI

Built by Officine Michelucci using different elements and inaugurated in 1912 as Galleria Vittorio Emanuele.

Via degli Orafi

 Si tratta di una delle strade pi¨ antiche della cittÓ. Quando in epoca romana la strada consolare Cassia attravers˛ Pistoia, l'attuale via degli Orafi divenne il decumano, cioÚ l'asse viario orientato secondo la direttrice est - ovest.
La strada, un volta superata la porta che si trovava al suo termine e che senza dubbio doveva essere la pi¨ importante della cittÓ, proseguiva verso Lucca. Secondo la tradizione che vuole il nome delle porte in riferimento alla meta che da queste si poteva raggiungere, questa era detta porta Lucensis.
A testimonianza della sua continua frequentazione la via degli Orafi si chiam˛ in origine via Taberna, presumibilmente per il gran numero di taverne che vi si trovavano allineate e dove i viandanti potevano trovare ristoro. Oggi il toponimo resta ad un piccolo vicolo che con la via s'incrocia.
LÓ dove un tempo era il cuore della cittÓ romana nel Seicento fu edificato il palazzo Bracciolini delle Api, residenza dell'omonima famiglia fino alla prima metÓ del nostro secolo. Il palazzetto fu costruito su pi¨ antiche case in parte giÓ di proprietÓ della famiglia; soltanto la piccola bottega appartenente all'Opera della Sapienza fu acquistata durante la seconda metÓ del Cinquecento e ci˛ permise all'edificio di affacciarsi sulla piazza del Duomo, quindi di attestarsi in una posizione privilegiata e fortemente simbolica. Ha un aspetto assai originale rispetto ai palazzi coevi delle altre famiglie nobili pistoiesi in quanto ispirato ai canoni estetici della politica culturale del Granducato. Ai Medici, di cui i Bracciolini erano fermi sostenitori, furono dedicati i busti che si trovano sulla facciata. A partire da quello sopra il portone d'ingresso: Ferdinando I, Granduca in carica, Cosimo I, padre di Ferdinando, il Granduca Francesco, altro figlio di Cosimo, e infine, presumibilmente, il Duca Alessandro dei Medici. Anche gli affreschi dell'ingresso continuano il ciclo celebrativo con raffigurazioni allegoriche che si riferiscono alla cittÓ di Pistoia, ai Medici e ai Bracciolini.
 

Piazza della Sala

Piazza del Duomo

S. Giovanni Fuorcivitas

     
Galleria Vitt. Emanuele Ospedale del Ceppo

S. Andrea



PISTOIA
PHOTOGALLERY



PISTOIA CITY MAP

 

 

SCOPRIRE LA CITTA'    ::    RISTORANTI PISTOIA    ::    DOVE ANDARE    ::    METEO PISTOIA    ::    MAPPA CITTA'

 

     

 

Apartments in Pistoia  -  Tel 0573 994297   Fax 0573 503787  info@apartmentspistoia.com